Alternative etiche a Google News

Google News è comodo perché combina così tante fondi di notizie diverse in un’unica pagina, ma il lato negativo è che Google sceglie quali notizie vedi. Se non volessero farti vedere qualcosa, non la vedresti mai. Usare Google News permette inoltre a Google di registrare permanentemente le tue abitudini di lettura delle notizie.

Ci sono alternative facili da usare che rispettano la tua privacy e ti permettono di scegliere quali fonti di notizie seguire.

RSS - Really Simple Syndication

RSS sta per “Really Simple Syndication” (ovvero aggregazione molto semplice), ed è lo standard più popolare e consolidato per la distribuzione di notizie su internet. Non ha traccianti, pubblicità, algoritmi, ed hai il completo controllo su ciò che vedi all’interno. In effetti, ti permette di costruire il tuo sito o app di news personale.

Quasi tutti i principali distributori di notizie, blog, podcast e tanti altri siti hanno i “feed RSS”, che altro non sono che liste di link alle ultime storie o articoli del sito (alcuni feed potrebbero anche includere ritagli di notizie, articoli interi, immagini, file audio o video). Puoi visualizzare questi feed attraverso un’app chiamata “lettore RSS” (anche conosciuta come “Feed Reader”, “News Reader” o “News Aggregator”). Puoi iscriverti ad un feed aggiungendo il suo indirizzo all’app, e gli aggiornamenti inizieranno ad apparire nella schermata della cronologia.

Per esempio, puoi trovare l’indirizzo del feed RSS dell’emittente canadese CBC sulla loro pagina del feed RSS. Se aggiungi uno di questi indirizzi alla tua app di lettura dei feed RSS, l’app inizierà a mostrare le ultime notizie di quel feed in ordine cronologico.

I podcast sono di solito distribuiti tramite feed RSS, sebbene le app per i podcast possano nascondere questo fatto all’utente. Puoi iscriverti alla maggioranza dei podcast tramite lettori RSS.

I feed RSS rispettano la privacy perché non hanno alcun modo di tracciare i propri iscritti.

La maggior parte dei siti con un feed avrà una sezione del sito chiamata “RSS”, o potrebbero avere un logo RSS che di solito assomiglia a questo:

Image

Se proprio non riesci a trovare il feed RSS di un sito, prova a cercare tramite il tuo motore di ricerca preferito (per esempio cerca “cbc rss feed”). Alcune app hanno integrate delle liste di feed popolari, e funzioni per aiutarti a scoprire nuovi feed.

Alcuni siti avranno feed chiamati “Atom”, ma è praticamente la stessa cosa dell’RSS e funzionerà sulle stesse app.

Ecco alcune app lettori che puoi usare per iscriverti ai feed RSS:

APP ANDROID - Flym, Aggregator

APP iPHONE - Unread

APP WINDOWS / MAC / LINUX - Thunderbird

Nota: Thunderbird è promosso principalmente come app di email, ma ha anche un lettore di feed RSS completo. Puoi saperne di più dalla guida RSS ufficiale di Thunderbird.

Per coloro che usano il social network Friendica, si possono aggiungere feed RSS proprio come si aggiungono gli amici: vai nella pagina “Contatti” ed inserisci l’indirizzo del feed nella sezione “Aggiungi nuovo contatto”.

torna alla pagina iniziale